Misteri biblici

“Fa prima un cammello a passare nella cruna di un ago che…” a conoscere l’animo umano.

Una persona, solo una (tu) tra le centinaia conosciute direttamente e le migliaia che in qualche modo hanno avuto a che fare con la mia esistenza, rimarrà per sempre il mistero che rende, per me, possibile il paradosso biblico.

Amore? Odio? Passione? Stima? disprezzo? Simpatia? Ammirazione? Venerazione? Paura? Invidia? Voglia di competizione? Desiderio? Attrazione fatale?

Per anni mi sono interrogato quale sentimento fosse presente nell’animo dell’innominata persona verso la quale, tuttavia, ho sempre nutrito un sentimento che potremmo definire, se non proprio di amore, di affetto pulito e, perchè no, anche di stima sincera e di ammirazione, tendente anche verso l’attrazione più o meno fatale.

Eppure a ogni incontro, casuale o di protocollo, la relazione tra noi, mai di superficie, intrattenuta, fatalmente, si tinge di tensione e ci fa viaggiare su due diverse lunghezze d’onda.

Talvolta mi dico: è semplice indifferenza, che si potrebbe definire “amore -in senso lato – non corrisposto” salvo dovermi ricredere per l’improvviso mutare d’umore e per l’espressione del viso che assume quei tratti che sembrano dire “con te sto bene”.

 Innominata, se leggi e se ti riconosci in questo profilo, fa’ che il paradosso biblico rimanga tale; non attendere che il cammello passi attraverso un’improbabile cruna (anche se, in fondo, dipende dalle dimensioni dell’ago che potrebbe essere fabbricato a misura di cammello, pur di dimostrare che l’evento è possibile) fai pace prima di tutto con la tua anima e, se puoi, batti un colpo, in modo che sia chiaramente intellegibile il sentimento, o i sentimenti, che comunque ci tengono ancora legati.

Io non ho fretta … ma se vedo il cammello attraversare la cruna, vacillerà anche la mia laicità.

Annunci

Una risposta a “Misteri biblici

  1. Pingback: Misteri biblici | VITO MANDUCA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...